Category Recensioni

Loving-700x430

Loving

loving_loc

Capitolo trascurato della poco edificante vicenda del razzismo americano, la storia dell’unione mista tra Richard e Mildred Loving considerata un crimine nella Virginia del ’58, era stata ripescata nemmeno cinque anni fa dal documentario The Loving Story, cui Jeff Nichols si è rifatto con una cifra meno battagliera e più sentimentale.

Affidandosi a due volti poco stellari come quello dell’eterno comprimario Joel Edgerton e della rivelazione Ruth Negga, il regista americano disegna con encomiabile misura le sommesse e tormentate scene da un matrimonio, che non s’ha da fare nell’America segregazionista di allora.
Tra la Storia grande e la piccola però, Nichols privilegia soprattutto la seconda, lasciando sullo sfondo figure e cliché del tipico dramma razziale per illumin...

Leggi di più
Tutto per una ragazza

Slam – Tutto per una ragazza

locandina-2-309x442

Slam – Tutto per una ragazza è un film di Andrea Molaioli, basato sull’omonimo romanzo di Nick Hornby. Protagonisti della pellicola sono i giovanissimi Ludovico Tersigni e Barbara Ramella, affiancati dai più esperti Jasmine Trinca e Luca Marinelli. Slam – Tutto per una ragazza è stato presentato al Torino Film Festival 34 nella sezione Festa Mobile.

Samuele (Ludovico Tersigni) è un ragazzo di sedici anni con la passione per lo skateboard, a cui dedica gran parte del suo tempo libero, ispirandosi alle gesta del grande campione Tony Hawk, con il quale tesse una sorta di rapporto immaginario. La sua vita cambia quando incontra la bella Alice (Barbara Ramella), di cui si innamora perdutamente, venendo da lei ricambiato.

Nonostante l’esperienza della madre Antonella (Jasmine Tr...

Leggi di più
58977_ppl

Indivisibili

IndivisibiliLoc

A settembre è uscito in tutte le sale d’Italia Indivisibili, un interessante dramma di Edoardo De Angelis, sorprendente regista di film molto diversi, come Mozzarella Stories (2011) e Perez (2014), al suo terzo lungometraggio. Il film racconta, in un casertano totalmente trasfigurato, ed estremamente elegante nel suo essere gelido, sintetico e fuori dal tempo, la conquista di libertà ed indipendenza da parte di Viola e Daisy, due gemelle siamesi strumentalizzate dalla loro famiglia, chiaro omaggio alle Daisy e Violet Hamilton di Freaks, di Tod Browning.

Quella delle due sorelle è la storia di una separazione e lacerazione fisica ed emotiva, naturale conseguenza della crescita, ben espressa nell’estrema fisicità del rapporto raccontato dal film...

Leggi di più
2316990_pianodaniele.jpg.pagespeed.ce.rO8Ry2aMrc

Pino Daniele – Il tempo resterà

locandina

Ci sono due o tre scene almeno che mozzano il fiato in «Pino Daniele. Il tempo resterà» il docufilm di Giorgio Verdelli che sarà presentato in anteprima domenica sera al San Carlo. C’è  il Nero a Metà che, nella penombra di casa sua, fa ascoltare per la prima volta a Massimo Troisi un abbozzo di «Quando». Ci sono rarissime immagini del concerto grossissimo del 19 settembre 1981 in piazza del Plebiscito con un saluto finale («Io esisto grazie a voi, ciao guagliù») e poi il racconto dell’amico Peppe Lanzetta che lo trova dopo, solitario in un pulmino («Pe’ ma li hai visti quanti erano?»).
C’è il Lazzaro Felice dal barbiere che spiega che cosa vuol dire fare «addove»...

Leggi di più
Fondazione Gabbiano, in quanto ente religioso, non deve ottemperare a quanto disposto
dall'art. 9 comma 2 del D.L. 8 agosto 2013 n.91, convertito con Legge 7 ottobre 2013 n. 112.
Sviluppato da NextMovie Italia Blog